buy-now-banner

Storia dell' amaro svedese

paracelsusSchwedenbitter noto anche come Bitters svedese può essere fatta risalire a centinaia di anni fa. Paracelso (1493-1541) conosciuto anche come il "Lutero della Medicina" sviluppato Elixir Ad Longam Vitam che si traduce in "medicina per una lunga vita". L' elisir originale è stato formulato da Paracelso di origine svizzera - tedesca, ma è stato lasciato indietro in un vecchio manoscritto che era stato trovato 200 anni dopo. Elixir Ad Longam Vitam è formulato per armonizzare tutte le principali funzioni dell' organo interno e per favorire l' intero corpo.

Nel XVII secolo il Dr. Claus Samst e il Dr. Urban Hjärne hanno riscoperto quella che sembrava essere la formula elisir originale di Paracelso "Elixir Ad Longam Vitam". Il Dr. Urban Hjärne ha vissuto per essere 83 anni e il Dr. Claus Samst è morto per un incidente di equitazione e ha riferito di aver vissuto fino all' età di 104 anni. Si noti che nel XVII secolo l' aspettativa di vita era compresa tra i 20 e i 40 anni. Dopo la morte del Dr. Claus Samst, l' elisir è stato ribattezzato Swedish Bitter (Schwedenbitter). Il Dr. Claus Samst ha creato un manoscritto che descrive alcuni 46 problemi che Schwedenbitter ha aiutato ad alleviare.

Maria Treben ha trovato la sua strada a questo manoscritto di erbe curative "Schwedenbitter" circa 250 anni dopo. Maria Treben soffrì di febbre tifoide fino a quando una donna le portò una piccola bottiglia contenente un colore marrone scuro.

Maria Treben racconta la sua storia nel seguente estratto:
“Sembra quasi una fiaba, ma è vero. Come rifugiato della Cecoslovacchia di lingua tedesca, mi sono ammalato di febbre tifoide in un campo in Baviera, causata da carne contaminata e, attraverso di essa, mi sono ammalato di itterizia e ostruzione intestinale. Ho trascorso più di 6 mesi in ospedale e quando mio marito ha avuto mia madre, mia suocera, il nostro bambino e me stesso in Austria, ero una donna giovane ma malata. Di notte sono stato colpito da un terribile dolore che mi ha colpito il corpo come una spada. In questi momenti non potevo né sedermi né stare in piedi, camminare o sdraiarmi; allo stesso tempo ero vomitato e avevo diarrea. Ero un gruppo impotente di miseria. Questi sono stati dopo dolori della febbre tifoide che a volte può continuare per anni, come ha detto il medico.

Un giorno una donna mi ha portato una piccola bottiglia contenente un liquido bruno scuro, forte odore. Aveva sentito parlare della mia malattia e voleva aiutare. La svedese Bitter l' aveva sollevata da una grave lamentela. Accompagnando era una trascrizione di un "vecchio manoscritto" in cui è stato spiegato, in 46 punti, come queste gocce guarire ogni malattia. La ricetta è nata dagli scritti di un noto medico svedese. Come già detto, tutti i membri della sua famiglia avevano raggiunto un' età insolitamente vecchia.
Queste gocce secondo il punto 43 guariscono "la peste bolle e gonfiori anche se già in gola". Metto la bottiglia nella cassetta della medicina. Non credevo che queste gocce modeste potessero restituirmi la salute, perché il medico non poteva nemmeno aiutarmi. Presto ho cambiato idea. Mentre mi sedevo davanti a un grande cesto di pere mature che andava subito consumato, ho subito subito subito subito subito subito subito un altro attacco. Come mi era stato detto che queste gocce svedesi potevano essere usate anche esternamente, non ho esitato a lungo e le ho applicate come un compressore sull' addome, ho messo un sacchetto di plastica sopra il compressore e poi la mia cinghia e ho continuato il mio lavoro.

Una meravigliosa sensazione di calore si diffonde attraverso il mio corpo. Improvvisamente, si sentiva come se con un movimento della mano, tutto morboso nel mio corpo è stato tirato fuori.
Vi assicuro che con questo singolo compressore che avevo in tutto il giorno, tutte le lamentele dei mesi precedenti scomparve, mai tornare.”

Conservare la storia dei vecchi rimedi.
Hofapotheke è il più antico farmacista dell' Austria Salisburgo, nella famosa zona di Mozart's Birth. L' Hofapotheke originale è stato trasferito da Getreidegasse n. 9 al Mercato Vecchio. Il primo proprietario Chunrad Froeschlmoser tenne il farmacista dal 1588 al 1591.

Hof Apotheke Salzburg

Questo è il più antico farmacista di Salisburgo, Austria. L' Hofapotheke Originale fu fondato nel 1591. Foto di 1903

Hof Farmacia Salisburgo

Fino ad oggi le persone visitano questa farmacia unica e ottengono i loro rimedi. Foto di 2010